martedì 22 marzo 2005

Cosa si trova nei libri:

un quadrifoglio secco secco
fili d’erba (non fumo)
un biglietto del bus
briciole di pane, di crackers
macchie piccole di cioccolato, nutella, marmellata
macchie d’unto
biglietto da visita
capelli tuoi (miei)
capelli lunghi, biondi perlopiù, non tuoi
forfora, pelle (?)
un ragnetto stecchito
un ragnetto sgambettante
foglietti vari, bianchi o vergati
dediche: alla ex moglie, ai genitori, al figlio
note: a margine, in calce, in testa, perlopiù a matita
altro?

(Quasi un elenco di ispirazione perechiana)

2 commenti:

Delmiomeglio ha detto...

Se il libro è di:
- personcina di età anagrafica (o emozionale) intorno ai 15 anni, avrà senza alcun dubbio scritte su tutti e 6 lati;
- persona attempata - con buone probabilità - avrà un segnalibro che sarà tale di nome e di fatto;
- un killer, potrebbe fungere da custodia per una revolver;
- un terrorista, potrebbe fungere da custodia per boccettine di carbonchio.
Per chiunque sia potrebbe contenere un supporto informatico (Floppy-CD-DVD) quale sussidio integrativo.

milo ha detto...

biglietti del treno
scontrini
banconote da mille lire
petali di rosa seccati
la ricetta delle pesche ripiene
fotografie
cartoline
lettere
peli di gatto
giocate del lotto
numeri di telefono senza padrone
(per i più coscienziosi) il ritaglio di giornale con la recensione del libro-contenitore
...

(ah imprudente, che hai fatto? sono un'elenco-dipendente e tu lo sai....